icone-servizi_emporio

L’Emporio degli Scarti

L’Emporio degli Scarti è un luogo fisico e culturale dove si promuove e sostiene l’idea gli scarti siano risorse, dove chi entra trova materiale, ma anche suggerimenti, sensazioni, curiosità, divertimento, emozioni, collaborazioni e incontri inaspettati.

I materiali dell’Emporio, adeguatamente raccolti, esposti e messi a disposizione dell’utenza, non provengono da discariche e nemmeno da cassonetti, ma sono i cascami e gli scarti di produzione aziendale, gli errori e le giacenze di magazzino, non più commercializzabili, che le imprese hanno fornito gratuitamente a ReMida.

All’interno dell’Emporio puoi trovare diverse tipologie di scarti aziendali: stoffe e filati (yuta, lino, cotone, lana, seta, cordame, nastri, passamaneria), metalli (ferro, alluminio, acciaio, ritagli di rame, parti elettroniche, schede madri, cavi), ceramica, plastica e derivati (plexiglass, policarbonati, minofili sintetici, nylon, acetati, prestrusi, gomma piuma, profilati in gomma spugna, imballaggi, contenitori, rocchetti, fibre poliammidiche texturizzate, bottoni e pre-bottoni, molle, tubi), ferro, carta e cartone (fogli, rotoli, ritagli, prove di stampa), legno (bobine, spole, rocchetti, pallets, profili e bordi fustellati, negativi e sagome, ceppi, pannelli, assi, telai).

Per le scuole che accedono al Servizio dell’Emporio degli Scarti è prevista una consulenza presso il servizio educativo per una co-progettazione degli spazi: La bellezza dello scarto nei contesti educativi_Progettare gli spazi della scuola con i materiali di scarto. Per info e prenotazioni: prenotazioni@remidabologna.it 

A CHI SI RIVOLGE?

A tutti coloro che vedono nel materiale di scarto un potenziale educativo, artistico, estetico grazie al quale potersi esprimere in senso sostenibile.

MODALITÀ DI PRELIEVO

Gli utenti tesserati possono prelevare i diversi materiali di scarto a scaffale ogni giorno della settimana aperto al pubblico, senza limiti di ingresso.

Le quantità prelevabili dei singoli materiali sono gestite da dei misuratori che variano a seconda dei quantitativi e dei volumi degli scarti messi a disposizione dalle aziende.

Per recuperare un maggior quantitativo di scarti rispetto a quello messo a disposizione, è necessario far richiesta direttamente al personale del ReMida, che valuterà, di volta in volta, disponibilità ed esigenze.

Per evitare sprechi di sacchetti di plastica usa e getta ReMida ti invita a “portare la sporta” ovvero a venire in Emporio con dei tuoi contenitori per il prelievo dei materiali.

MODALITÀ DI ACCESSO

Si può accedere solo rispettando le seguente norme per garantire la sicurezza di tutti:
– 2 persone alla volta
– obbligo di indossare mascherina e igienizzarsi le mani
– prenotazione tramite la piattaforma doodle  

Come? scegliendo l’orario e inserendo il proprio nome e numero di tessera: https://doodle.com/poll/xfxfxigdm9fvgxby

Infospazio

Orari

I giorni di apertura e di ritiro dei materiali:
Martedì 14.30-18.00
Giovedì 14.30-18.00

Venerdì 10.00-12.30
Sabato 10.00-12.30

Nel mese di luglio l’Emporio degli scarti sarà aperto solo le giornate di martedì e giovedì.

Scarica il calendario delle aperture 2020-21

Durante gli orari di apertura dell’Emporio degli Scarti i nostri soci possono usufruire  della zona Atelier: un’occasione per bambini e i genitori di giocare insieme sperimentando, toccando e trasformando i materiali di scarto aziendale.

Contatti

•  Email: info@remidabologna.it
•  Cell.: 051 023 2777 (martedì e giovedì dalle 14,30 alle 18,30; venerdì e sabato 10.00-13.00)

Costi

Costo variabile in funzione del numero dei partecipanti e della tipologia di utente. Consulta la sezione specifica:

aziendedelegazoniartisticittadino e famigliescuolealtri enti