icone-servizi_atelier

Atelier_Stanze di Ricerca

L’Atelier è composto da diverse Stanze di Ricerca (la luce, la costruttività), contesti dove bambini ed adulti vengono accolti per indagare, comprendere e fare esperienza dei diversi linguaggi espressivi e dei differenti materiali, sperimentando la propria creatività e mettendo in dialogo diverse conoscenze. Allestiti in un’ottica di continua trasformazione, gli Atelier offrono percorsi trasversali a più aree tematiche, tutte legate ai materiali di scarto.

Ogni spazio è da intendersi come luogo modificabile dall’agire di ciascuno, nel pieno rispetto dei materiali, delle loro forme delle loro infinite possibilità combinatorie: per questo non incentiviamo l’uso della colla, in quanto impedirebbe al materiale stesso di essere esplorato e sperimentato nelle sue diverse potenzialità creative, compromettendone infine la stessa identità. Grazie al lavoro di osservazione e di documentazione condotto da ReMida è possibile riflettere sui processi cognitivi attivati nelle diverse esperienze.

Inoltre, nella nuova sede in via Turati 13, circondata dall’esteso parco pubblico, ReMida offre ,ogni estate, il servizio del Centro Estivo eSTATE@REMIDA: un’occasione per poter salire sul filo delle funambole e intrecciare con loro equilibri e percorsi plurisensoriali.
Giochi, letture in atelier e camminate esplorative per Calderara di Reno, permetteranno a bambini e i ragazzi di entrare in contatto con la nostra realtà e a vivere una nuova esperienza in grado di approfondire la loro sensibilità ambientale.

Ad agosto 2016 l’ Associazione Funamboli-ReMida Bologna Terre d’Acqua è stata menzionata tra i vincitori del Premio Bambini e Natura 2016, in particolare nella sezione “bambini, ecologia e etica” grazie al progetto Il giardino come luogo di scoperta, relazione e trasformazione in collaborazione con la Scuola d’Infanzia Stagni di Crevalcore.

Da marzo 2017 è in programma un nuovo progetto dal titolo sperimentAZIONI ad ARTE, un luogo che apre all’indagine, uno spazio che invita alla ricerca, un tempo che rinnova la scoperta, rivolto alle ragazze ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni.  Il progetto è strutturato in 3 moduli, indipendenti tra loro, legati a tre macrotematiche: superfici, segni e impronte che si svolgeranno nei mesi di marzo, aprile e maggio 2017, ogni mercoledì dalle 15.00 alle 17.30.

Da marzo 2017  apre aTelier SENSIlibri: visite animate e laboratori per le scuole tutti i mercoledì e venerdì  dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00 su prenotazione.
(l’orario può subire variazione in base alle esigenze di trasporto delle singole scuole). Il percorso prevede un visita all’interno del Museo Tolomeo, tra diversi oggetti, tecnologici e non, che hanno attraversato la storia dell’Istituto dei Francesco Cavazza onlus, un interazione con l’allestimento dell’Atelier SENSIlibri e la creazione del proprio libro materico da portare in classe per continuare a condividere la lettura con i propri compagni.

 

ATELIER DELLA LUCE

Offre la possibilità di indagare le superfici materiche, osservando come alcuni materiali trattengano trame e texture e come una stessa tinta muti di tonalità, consistenza e densità, in relazione alla luce.
L’intervento della luce influenza la percezione che abbiamo delle cose rivelandoci gli oggetti e la materia in nuove e molteplici variazioni.

ATELIER DELLA COSTRUTTIVITÁ

Trattiene il piacere del costruire, attraverso il gioco combinatorio, dove gli scarti di produzione diventano elementi per riflettere, inventare, comporre e costruire architetture in divenire. Attraverso le sperimentazioni di incastri, equilibri, forme e dimensioni, si sviluppano relazioni spaziali, abilità matematiche e fisiche, favorendo la socialità, la collaborazione e la cooperazione tra bambini, ragazzi ed adulti.

A chi si rivolge

A CHI SI RIVOLGE?

I diversi percorsi proposti, rivolti a utenti di ogni tipologia ed età e supportati da specifici materiali didattici, variano ogni anno in base agli ambiti di ricerca che ReMida intende affinare intorno al tema della materia.

L'Orto-Giardino

L’Orto-giardino è un progetto educativo, nato in collaborazione con  Beatrice Calia, e l’Associazione Calderara in Transizione, rivolto a insegnanti e bambini, centrato sul tema dell’outdoor education. Un ambiente all’aperto che raccoglie esempi della natura che ci circonda e dove è possibile sostare, osservare, indagare e riscoprire la ricchezza e la diversità di questo incantevole scenario.

Luogo per immersioni polisensoriali nel rispetto dell’ambiente, è pensato per offrire un dialogo tra i materiali naturali e artificiali con l’intento di condurre gli utenti ad una consapevolezza ecologica del nostro pianeta.

La sostenibilità attraverso la cura e il rispetto per erbe, piante, fiori e alberi intrecciando diverse azioni e linguaggi: semina, attesa, cura, nascita, ricerca, colore, forma, profumi, grafica. In occasione del (remidaday)5 è nato l’ORTO DEI SEGNI un percorso in continuo divenire per indagini, esplorazioni e copie dal vero delle diverse specie presenti per creare un catalogo grafico della biodiversità vegetale.

ReMida per Gioco

ReMida  per gioco è un servizio pensato per offrire a bambini e adulti un contesto speciale dove trascorrere un po’ di tempo per giocare insieme a nuovi e vecchi amici; un’occasione per socializzare sperimentando, toccando e trasformando i materiali di scarto aziendale.

Consiste cioè nella possibilità, da parte di gruppi di famiglie, di prenotare un laboratorio o organizzare un compleanno alternativo e sostenibile, all’insegna del divertimento e della creatività all’interno dell’Atelier, per sperimentare i percorsi sulla luce e sulla costruttività.

ReMida per gioco è rivolto a gruppi composti da un minimo di 7 a un massimo di 20 bambini.

Inoltre tutto l’anno, durante gli orari di apertura dell’Emporio degli Scarti,  i nostri soci possono usufruire, al costo di soli 2 euro, degli Atelier della Luce e della Costruttività.

Infospazio

Orari

I percorsi educativi, rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, saranno luogo di accoglienza solo su prenotazione dal martedì al venerdì in mattinata, dalle 9.30 alle 11.30, o nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 16.00.

Gli incontri di ReMida per gioco, si svolgono in base alle esigenze dell’utente.

Contatti

•  Email: prenotazioni@remidabologna.it
•   Cell.: (+39) 392.2019710.

Costi

Costo variabile in funzione del numero dei partecipanti e della tipologia di utente. Consulta la sezione specifica:

aziendedelegazoniartisticittadino e famigliescuolealtri enti